Giornata di indizi, prove. Stefano Colantuono è pronto a varare una Salernitana dall’attacco pesante per battere la Pro Vercelli e tirarsi fuori in un colpo solo dai bassifondi di classifica e soprattutto dalla crisi. In virtù dell’infortunio patito da Alessandro Rossi, il tecnico granata è pronto a rilanciare Riccardo Bocalon nel 3-4-1-2 ormai modulo predefinito dell’allenatore romano. L’ex Alessandria completerà il tridente composto da Simone Palombi e Mattia Sprocati e finalmente riavrà una chance dal primo minuto che mancava dalla trasferta di Palermo dello scorso dicembre.

Pochi dubbi anche negli altri reparti. Colantuono può sorridere per la fine dell’emergenza mediana: Ricci, ritornato dalla squalifica, sarà il regista con Minala a lottare al suo fianco. Per Signorelli e Della Rocca solo un posto in panchina, lì dove rischia di non esserci Akpa-Akpro. Il mediano ivoriano ha saltato l’allenamento ieri causa influenza ed entra di diritto tra i calciatori a rischio per una possibile convocazione. Pucino e Vitale presidieranno le fasce mentre in difesa Monaco, Schiavi e Casasola hanno staccato la concorrenza e avranno il compito di difendere Radunovic.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *