carabinieri salerno droga

Choc in casa Sarnese: il capitano della formazione granata, Angelo Nasto, è stato arrestato dai carabinieri di Torre del Greco con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fatto è accaduto nelle ultime ore: il 26enne calciatore, già in passato coinvolto in vicende simili, è stato intercettato del centro in provincia di Napoli mentre cedeva una dose di crack a un acquirente. Giudicato con il rito direttissimo, a Nasto è stato dato il divieto di ritorno a Torre del Greco e l’obbligo di permanenza in casa nelle ore notturne, dalle 20 alle 8. Una tegola per la formazione allenata da Carmelo Condemi che nella settimana in cui è arrivata la penalizzazione di due punti in classifica per alcune vertenze non saldate dal club, proprio alla vigilia della sfida di campionato con la Turris è costretta a fare i conti con qualcosa di inaspettato.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *