tifosi cavese

Non steccare per continuare a sognare la vetta della classifica e la promozione in serie C. E’ l’obiettivo condiviso da Cavese e Nocerina, le big salernitane del campionato di serie D, questo pomeriggio impegnate rispettivamente contro San Severo e Isola Capo Rizzuto, due formazioni in lotta per la salvezza. I metelliani saranno di scena in Puglia con una formazione inedita: il tecnico Bitetto, infatti, sarà costretto a cambiare l’undici titolare per le numerose assenze causate da infortuni e squalifiche. Probabile il passaggio al 4-3-3 con i rientranti Oggiano e Tripoli ad appoggiare in avanti il bomber Martiniello. Problemi in difesa pure per i molossi di Morgia che affronteranno la squadra calabrese allenata dall’ex bomber della Salernitana, Giovanni Pisano. Il tecnico rossonero non avrà molte scelte in retroguardia mentre in avanti darà fiducia al tridente con Russo, Cavallaro e Dieme. La Sarnese di Condemi, dopo il caso dell’arresto del capitano Nasto (clicca qui per i dettagli) e i due punti di penalizzazione subiti per alcune vertenze non risolte, affronterà allo Squitieri la Turris in un derby crocevia per la salvezza. L’Ebolitana di Pepe chiede strada al Gela per continuare a sognare la salvezza mentre la Gelbison di De Felice sarà di scena sul campo dell’Ercolanese a caccia di punti playoff.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *