Un piccolo gesto, un grande cuore. Il connubio Dries Mertens-Napoli continua ogni settimana a regalare retroscena da brividi. L’attaccante belga si è immedesimato nell’anima della città partenopea, vivendola in ogni sua sfaccettatura e regalando non pochi gesti di solidarietà. L’ultimo lo riporta l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno: Mertens infatti ha deciso di aiutare i tanti senzatetto e in compagnia dei suoi amici avrebbe comprato delle pizze distribuendola tra i clochard delle strade napoletane.

Un gesto, non l’unico, di solidarietà compiuto dall’attaccante belga. Dalle visite negli ospedali (con il caso Aurora, una bambina malata di cancro che sognava di essere sua moglie con tanto di camminata nuziale tra le corsie d’ospedale), alla decisione di adottare cani abbandonati con la moglie Katrin, salvando un rifugio per cani di Ponticelli destinato alla chiusura. Un motivo in più per chiamarlo Ciro, secondo nome scelto dai napoletani per il proprio campione: talento indiscusso sia in campo che fuori.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *