di DARIO CIOFFI

La Ginnastica Salerno, presieduta da Juliana Sulce, sogna lo scudetto e battezza la nuova stagione con un testimonial d’eccezione, l’olimpionico Igor Cassina. L’oro di Atene 2004 ha accettato con entusiasmo l’invito di Antonello Di Cerbo e Carmen Guarino partecipando, con la coordinatrice tecnica Alessandra Di Giacomo e tutto lo staff salernitano, alla presentazione delle squadre che da Arezzo inizieranno il loro percorso tricolore.

Punta al titolo il team maschile allenato da Sergei Oudalov, capitanato da Tommaso De Vecchis, rinforzato da Filip Ude, vicecampione olimpico di Pechino 2008, e completato da vere certezze della ginnastica nazionale (e non solo) quali Salvatore Maresca, Nicola Bartolini, Gianmarco Di Cerbo, Valerio Darino e il giovane Simone Stanzione.

In B ma per il vertice la squadra femminile guidata dal tecnico Massimo Gallina di cui fanno parte il capitano Emily Armi, Rebecca Dotti, Ilaria Tini, Andreanoemi Toscano, Daniela Pieretti, Giulia Paglia, Jasmine Margarella, Jasmine Margarella e Alessia Noschese.

Ecco le parole di Igor Cassina nella sua giornata salernitana presso la nuova palestra situata a pochi metri dallo stadio Arechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *