Stefano Colantuono si gioca tutto. Dopo il ko subito lunedì sera all’Arechi contro il Parma, il tecnico della Salernitana è chiamato a invertire la rotta per salvare la sua panchina e allontanare dalla zona rossa la formazione granata. La trasferta di Ascoli, dunque, può rivelarsi un vero crocevia per la stagione del cavalluccio marino. I bianconeri, infatti, navigano in acque ancora più agitate rispetto ai campani e, dinanzi al proprio pubblico, vanno a caccia di punti pesanti per continuare a sperare nella salvezza.

Colantuono conferma il 4-3-3 utilizzato contro il Parma. Di Roberto partirà titolare nel tridente con Bocalon e Sprocati. In mediana, invece, si rivede dal 1′ Kiyine che agirà nel terzetto composto da Signorelli e Minala. Davanti a Radunovic spazio a Casasola, Schiavi, Tuia e Pucino.  L’Ascoli di Serse Cosmi, invece, farà 3-5-2.

Di seguito le formazioni ufficiali del match: 

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; De Santis, Padella, Gigliotti; Baldini, Addae, Buzzegoli, Kanoute, Mignanelli; Clemenza, Monachello. In panchina: Novi, Diop, Carpani, Lores Varela, Mogos, Castellano, Ganz, Pinto, D’Urso, Cherubin, Ventola. Allenatore: Cosmi

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic, Casasola, Schiavi, Tuia, Pucino; Kiyine, Signorelli, Minala; Di Roberto, Bocalon, Sprocati. In panchina: Adamonis, Asmah, Mantovani, Monaco, Popescu, Vitale, Akpa Akpro, Della Rocca, Odjer, Zito, Palombi, Rosina. Allenatore: Colantuono

ARBITRO: Nasca di Bari (assistenti Baccini e Soricaro; quarto uomo Balice)

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *