Niente allenamento a porte aperte. La Salernitana fa dietrofront dopo aver deciso di aprire la seduta di allenamento di questo pomeriggio degli uomini di Stefano Colantuono al pubblico. Il club in una nota ha provato a giustificare il suo passo indietro: “Viste le copiose piogge degli ultimi giorni, la dirigenza granata insieme al personale qualificato ha effettuato questa mattina un sopralluogo allo stadio Arechi e ha ritenuto opportuno preservare il terreno di gioco in vista del derby con l’Avellino di domenica. Pertanto, nello scusarsi con i propri tifosi, la società comunica che l’allenamento odierno si svolgerà a porte chiuse al Volpe”, il comunicato che deluderà tanti supporters pronti questo pomeriggio a sostenere Bocalon e compagni anche in allenamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *