Gnummazzo granata“, così gli ultras della Curva Sud Siberiano ieri pomeriggio hanno “salutato” i rivali di Avellino nel finale del derby vinto per 2-0 dalla Salernitana. Uno sfottò pungente che in poche ore ha fatto il giro del web.

Tanti tifosi granata, infatti, hanno festeggiato la vittoria nel match contro i biancoverdi, postando sui propri “profili” dei social network la foto dello striscione esposto ieri nell’anello inferiore della curva Sud dell’Arechi. Il messaggio ironico degli ultras dell’ippocampo è nato in seguito al day after del derby d’andata, quando grazie ad una rocambolesca rimonta, la Salernitana riuscì ad imporsi al Partenio-Lombardi con l’ormai celebre segnatura di Joseph Minala al 96′.

Nei commenti post gara rilasciati da alcuni tifosi irpini, evidentemente delusi ed amareggiati per la clamorosa sconfitta casalinga, non passò inosservata la dichiarazione di un appassionato supporter biancoverde, che ai microfoni di una tv irpina, parlò appunto di <<gnummazzo>>. Un termine tipico del dialetto avellinese, che sta ad indicare una sensazione di “vuoto” nello stomaco, causato da una cocente delusione difficile da metabolizzare. Una percezione negativa, tra l’altro difficile da elaborare, che si presenta come un pensiero ricorrente, un vero e proprio tarlo nella mente.
Per festeggiare il terzo successo consecutivo nel derby, dunque, i supporters granata hanno scelto come sfottò proprio una parola tipica del popolo irpino, “colpendo” con l’ironia i 2mila tifosi avellinesi assiepati sui gradoni del settore ospiti.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *