premio pino daniele

E’ stato il cantore di tante generazioni, riuscendo a trasformare in musica dei messaggi indimenticabili. Il segno lasciato da Pino Daniele su Salerno è tangibile. E la città, ad ogni occasione buona, ricorda il cantautore napoletano, scomparso il 4 gennaio del 2015. Lunedì prossimo Pino avrebbe festeggiato i 63 anni e in occasione del suo compleanno venerdì si terrà al Teatro Augusteo (ore 18.30) la quarta edizione dell’evento “Buon Compleanno Pino”, la manifestazione ideata dal Liceo Statale Alfano I di Salerno in partnership con l’associazione di Promozione Sociale e Culturale Focus e il Comune di Salerno che vedrà la partecipazione straordinaria di Tullio De Piscopo, lo storico batterista di Daniele.

L’evento sarà presentato domani mattina (ore 11) nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno in una conferenza stampa che vedrà la partecipazione dell’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Salerno Gaetana Falcone, del Dirigente scolastico del Liceo Statale Alfano I di Salerno Elisabetta Barone, del Direttore Artistico dell’evento Espedito De Marino, del Consulente Musicale Gerardo Sapere e del Produttore esecutivo Giampiero Fortunato. Nel corso dell’incontro con la stampa, il maestro Espedito De Marino eseguirà – come anteprima dell’evento – brani tratti dal repertorio partenopeo omaggiando con un medley di canzoni Totò, Roberto Murolo, Pino Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *