di NICOLA LANZILLI

Questo pomeriggio al “Benito Stirpe” di Frosinone oltre a quello dei 1000 supporters della Salernitana, Antonio Zito ha potuto contare anche sul sostegno di un tifoso speciale proveniente da Gomorra. Si tratta di Ciro Petrone (“catturato” sugli spalti dall’obiettivo di Luciano Squitieri), in arte “Pisellino”, protagonista del film ispirato al libro di Roberto Saviano, presente sugli spalti dell’impianto frusinate ospite del centrocampista granata. Sul suo profilo Instagram, infatti, l’attore napoletano ha postato un video nel quale precisava di essere allo Stirpe per sostenere il suo amico Zito. In seguito, sempre sul famoso social network, Petrone ha pubblicato le immagini dell’ingresso in campo del numero 8 granata (che ha sostituito Sprocati al 33’ della ripresa) accompagnato da un “vai bomber” di incoraggiamento. Nel post partita, a suggellare la giornata trascorsa a Frosinone, non poteva mancare la consegna della maglia, mostrata fiera dall’attore in una foto che è finita sui social. Una presenza “speciale”, dunque, che visto l’ottimo risultato sportivo conquistato (0-0 contro una delle pretendenti alla promozione diretta in serie A), ha portato fortuna ad Antonio Zito e alla Salernitana.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *