Si è conclusa ieri, dopo il ko contro l’Inter (2-0), l’avventura della Salernitana Primavera alla Viareggio Cup. I granatini di Mariani partono bene contro i nerazzurri di Stefano Vecchi, sfiorando anche il vantaggio nei primissimi minuti di gioco, ma è l’Inter a trovare il vantaggio con Adorante al 20′ con un colpo di testa. Il raddoppio arriva pochi secondi prima dell’intervallo (44′), quando Visconti indovina il rasoterra vincente dal limite dell’area di rigore. Nella ripresa succede poco e niente, la Salernitana trova la seconda sconfitta su tre gare e saluta la competizione, anche se l’esperienza in quel di Viareggio non può che essere positiva per il tecnico della formazione Primavera, Mariani. In precedenza i granatini avevano fatto registrare un ko all’esordio con il Parma e un pareggio con gli australiani dell’APIA Tigers.

Credo che i ragazzi abbiano fatto un’esperienza che terranno con loro per tutta la vita perché il torneo di Viareggio è una competizione fantastica e vogliamo ringraziare la società per averci dato la possibilità di partecipare. Non voglio parlare dei risultati e delle prestazioni perché quelle si possono vedere ovunque ma ci tengo a sottolineare la crescita mentale e morale dei ragazzi in questa settimana. Si sono comportati benissimo e hanno avuto la possibilità di conoscere realtà importantissime anche estere“.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *