La rabbia per la sconfitta. Salernitana-Avellino lascia ancora strascichi tra gli irpini. E ad ammetterlo è Lorenzo Laverone, esterno dell’Avellino ed ex di lusso del match dell’Arechi. Il terzino, autore della sfortunata deviazione sulla conclusione di Kiyine, ha raccontato in conferenza stampa anche il nervosismo finale, trasformatosi nell’inibizione del team manager della Salernitana Salvatore Avallone. “A Salerno ho avuto una discussione con il dirigente dei granata. Sentivo la partita in maniera particolare, sono cose che possono succedere“. Rabbia e amarezza per la sconfitta, Laverone fa chiarezza sul parapiglia finale.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *