Si affida alla continuità Stefano Colantuono, alla guida di una Salernitana reduce da 7 punti nelle ultime 3 partite. Per proseguire verso una salvezza tranquilla, la formazione del tecnico granata, impegnata oggi pomeriggio all’Arechi contro il Novara, viaggia verso la riconferma in blocco. Avanti con il 4-3-3 quindi, con Radunovic tornato in fretta e furia dal ritiro con la sua nazionale under 21, e Monaco confermato al posto di Schiavi, che ha scontato la squalifica domenica scorsa ma andrà in panchina a causa di un acciacco di natura muscolare. Ricci preferito in mediana al posto di Signorelli, invariato il tridente offensivo che ben si sta comportando nelle ultime uscite. Prima convocazione per Orlando che spera in un posto in panchina. Il Novara degli ex Sciaudone e Ronaldo (titolare il primo, panchina per il brasiliano), si schiererà con lo stesso sistema di gioco, il 4-3-3. Ecco di seguito le probabili formazioni.

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Pucino; Minala, Ricci, Kiyine; Di Roberto, Bocalon, Sprocati. A disp.: Russo, Vitale, Mantovani, Signorelli, Zito, Rosina, Della Rocca, Orlando, Odjer, Asmah, Rossi, Popescu. All.: Colantuono.

NOVARA (4-3-3): Montipò; Moscati, Troest, Mantovani, Chiosa; Casarini, Orlandi, Sciaudone; Sansone, Puscas, Di Mariano. A disp.: Benedettini, Farelli, Del Fabro, Ronaldo, Macheda, Seck, Lukanovic, Maniero, Bove. All.: Di Carlo.
ARBITRO: Di Paolo di Avezzano.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *