Qualche problema di troppo. Sarà un Empoli con tanti cerotti quello atteso giovedì al Castellani dalla Salernitana per tentare l’allungo decisivo verso la A. Andreazzoli deve fare i conti con non pochi problemi di formazione soprattutto sulla trequarti. Lì dove non ci sarà Krunic. Il centrocampista bosniaco ha accusato a Pescara un risentimento muscolare che non gli permetterà di essere in campo giovedì sera. Possibile un recupero per la sfida con il Foggia, lì dove spera di poter ritornare in campo anche Veseli.

Quello di Krunic non è l’unico intoppo. Oltre ad Untersee  anche Ninkovic, talento serbo in prestito dal Genoa, non è al top della condizione e causa affaticamento potrebbe recuperare al massimo per la panchina. Possibile invece il rientro di Zajc, atteso domani in gruppo ma con poche chance di partire dall’inizio. Andreazzoli dovrebbe dunque fare di necessità virtù, confermando il 4-3-1-2 con uno tra Lollo e Brighi al posto di Krunic nel rombo di centrocampo con riconfermato il giovane Traorè. In attacco riconfermatissimi Caputo e Donnarumma, il tandem degli ex che sta monopolizzando la B.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *