Non c’è sentimento di rivalsa nelle parole di Alejandro Rodriguez, ex di turno e mattatore della sfida tra Empoli e Salernitana: “Felice per la doppietta ma non ho nulla contro i granata. A Salerno sono stato bene poi sono stato costretto ad andar via ma non provo rancore. Segnare contro la Salernitana o contro un’altra squadra per me è lo stesso. Ho sempre rispettato le scelte di mister Colantuono, non ho nulla contro di lui. Anzi spero possa portare la Salernitana ai playoff. Oggi hanno incontrato noi ed è andata male, ma sono un’ottima squadra e credo possano far bene da qui alla fine”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *