Una notte per sognare ancora qualcosa di grande. Il turno pre-pasquale del campionato di serie B pone la Salernitana davanti a un bivio. Sul campo della capolista Empoli (ore 20.30), squadra che ha iniziato a correre con le marce alte dopo l’arrivo di Andreazzoli in panchina grazie ai gol degli ex Donnarumma e Caputo, per i granata di Stefano Colantuono – che con il successo contro il Novara dell’Arechi hanno definitivamente scacciato la crisi – possono aprire scenari impensabili soltanto fino a qualche settimana fa. Una vittoria, infatti, consentirebbe all’ippocampo di pensare a qualcosa in più rispetto alla tranquilla salvezza messa ormai nel mirino.

La suggestione di una notte che proverà a diventare realtà in Toscana facendo affidamento sugli uomini che hanno segnato la rinascita e portato 10 punti nelle ultime 4 gare. Conferma, dunque, per il 4-3-3 dove l’assenza dell’infortunato Pucino e il probabile forfait (almeno dal 1’) di Di Roberto costringerà il trainer di Anzio a cambiare qualcosa. In difesa si rivedrà da titolare Vitale a completare con Casasola, Tuia e Monaco il reparto davanti a Radunovic. A centrocampo, invece, possibile una chance per Odjer con Minala e Ricci, inserimento che farebbe slittare in avanti Kiyine nel tridente con Bocalon e Sprocati.

Le probabili formazioni:

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Brighi; Zajc; Caputo, Donnarumma.

Panchina: Terracciano, Giacomel, Traorè, Rodriguez, Polvani, Lollo, Imperiale. Allenatore: Andreazzoli.

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala, Ricci, Odjer; Kiyine, Bocalon, Sprocati.

Panchina: Russo, Iliadis, Mantovani, Signorelli, Rosina, Della Rocca, Palombi, Schiavi, Di Roberto, Asmah, Rossi, Popescu.Allenatore: Colantuono.

ARBITRO: Minelli di Varese.

IN TV: diretta su Sky Calcio 3 Hd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *