astori udinese-fiorentina

Un minuto d’applausi per ricordare Davide Astori. Allo scoccar del 13’ la Dacia Arena di Udine ha rivolto un pensiero al compianto capitano della Fiorentina, deceduto in albergo della città friulana proprio nel giorno in cui si sarebbe dovuta giocare la sfida tra l’Udinese e i viola. Quel maledetto 4 marzo la gara non fu disputata (insieme a tutte le partite di serie A e serie B) e il recupero fu fissato per la giornata di oggi. Così, allo scoccar del tredicesimo minuto di gioco (lo stesso numero che Astori portava sulla maglietta e che è stato ritirato dalla Fiorentina), sul maxi-schermo dello stadio di Udine è comparsa una fotografia del compianto capitano, salutata dagli applausi di tutto il pubblico presente sugli spalti dell’impianto sportivo friulano. Un ricordo che ha accomunato le due tifoserie, mentre le due squadre, seppur con un lento palleggio, hanno continuato a giocare.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *