Un vero e proprio psicodramma. La rincorsa alla B si fa sempre più dura e sta mettendo a dura prova i nervi del Livorno. Soprattutto quelli del presidente Aldo Spinelli, adirato per la sconfitta di Arezzo che ha portato gli amaranto a lasciare il primo posto in classifica in favore del Siena. Il patron, secondo quanto riporta la testata “Livorno24“, questa mattina avrebbe incontrato la squadra attaccandola per la scarsa professionalità. Non contento il patron ha poi obbligato i calciatori a pesarsi annotando personalmente i dati persona per persona.

Una scenetta che non è andata giù a Daniele Vantaggiato e Luca Mazzoni, leader dello spogliatoio e che, dopo aver provato a far riflettere il patron, sono stati mandati via dal centro sportivo. Una situazione che ha aperto un’autentica frattura, con Igor Protti, bandiera e attualmente dirigent del club, pronto a rassegnare le dimissioni. Un caos senza fine, Spinelli perde la testa per il suo Livorno.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *