Partita del cuore ma da non sbagliare. Bari-Salernitana sarà uno spettacolo sugli spalti ma soprattutto in campo. Posizioni diverse di classifica ma stessa ambizioni, con i galletti alla ricerca di punti d’oro per consolidare un posto ai playoff mentre la Salernitana sogna da lontano un posto tra le prime otto. Per la sfida del “San Nicola” Colantuono perde Ricci e inserisce Signorelli in cabina di regia. Non ci sono nè SprocatiPalombi in attacco: Di Roberto-Kiyine-Palombi formano il tridente. In difesa ritorna Tuia mentre Vitale supera Popescu e parte dall’inizio.

BARI (4-3-3): Micai; Anderson, Marrone, Gyomber, Balkovec; Iocolano, Basha, Henderson; Improta, Nenè, Cissé.

A disposizione: De Lucia, Conti, D’Elia, Empereur, Sabelli, Brienza, Petriccione, Tello, Kozak, Galano, Busellato, Floro Flores. Allenatore: Grosso.

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Odjer, Signorelli, Minala; Kiyine, Palombi, Di Roberto.

A disposizione: Adamonis, Russo Mantovani, Bernardini, Popescu, Schiavi, Della Rocca, Ricci, Zito, Rosina, Rossi, Sprocati. Allenatore: Colantuono.

 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *