carabinieri salerno droga

Non riusciva in nessun modo ad accettare la fine di quella relazione. E, per provare a convincere la sua ex a tornare con lui, si sarebbe reso protagonista di atteggiamenti persecutori. Un comportamento che è costato gli arresti domiciliari a un 35enne di Bracigliano, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare per stalking. Il provvedimento, emesso dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore, è stato eseguito nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Bracigliano. La donna, infatti, stanca di subire i comportamenti persecutori del suo ex compagno, aveva denunciato tutto alle forze dell’ordine. I successivi accertamenti effettuati dai militari hanno consentito di raccogliere elementi tali da far scattare la misura cautelare nei confronti del 35enne che dovrà scontare i domiciliari in un altro comune.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *