Rischia di aprirsi un nuovo ciclone in casa Psg. Secondo quanto rivelato dal “Financial Times”, la Uefa starebbe indagando su diversi contratti di sponsorizzazione stipulati dal club francese negli scorsi mesi. Questi ultimi sarebbero stati ritenuti sovrastimati per 200 milioni di euro, e sarebbero stati poi utilizzati per completare gli acquisti folli dell’ultima sessione estiva, tra cui Neymar e Mbappè.

Tramite l’Octagon, società di consulenza sportiva, la Uefa starebbe provando ad entrare nei dettagli dei contratti stipulati dalla società francese per valutare la reale portata degli accordi e stabilire se in linea con i prezzi del mercato o sopravvalutati. Nelle prossime settimane la Uefa si riunirà per fare luce sul caso. Ma il Psg cosa rischierebbe? In caso di procedimento per il mancato Fair Play Finanziario, per il club parigino potrebbe addirittura aprirsi la strada che porterebbe ad una dolorosa esclusione dalle coppe europee.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *