presentazione giro campania

Presentata la quarta edizione del “Giro della Campania in Rosa”, gara a tappe open in programma da venerdì 20 a domenica 22 aprile. Alla cerimonia di presentazione, svoltasi presso l’aula “Gaetano Sessa” del Comune di Fisciano, hanno partecipato il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco, il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti e i sindaci dei vari comitati tappa.
«Quella che andiamo a predisporre sarà un’edizione molto speciale del Giro della Campania in Rosa – ha sottolineato Salvatore Belardo, direttore generale di organizzazione – la manifestazione percorrerà i territori meravigliosi della Campania, a cominciare da quelli della Costiera Amalfitana e della Penisola Sorrentina, famose in tutto il mondo per la loro storia, i paesaggi spettacolari, i monumenti e la enogastronomia. Un patrimonio inestimabile che anche grazie a questa competizione potrà essere messo maggiormente in risalto. Proseguiremo poi nell’entroterra salernitano, a Mercato San Severino e chiuderemo con lo spettacolare festival delle velociste nel cuore di Caivano. La gente accoglierà le atlete con calore, tanti applausi e le inciterà su tutti i percorsi. Ci tengo di cuore a ringraziare i nostri preziosi sponsor, che ci sostengono con tanto entusiasmo e grande passione, i sindaci e le amministrazioni comunali dei paesi dei vari comitati di tappa. Vi aspetto sulle strade della Campania per vivere tre intense giornate di grandi emozioni che sono sicuro vi porterete nel cuore».

Entusiasmo condiviso dal presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco. «È sempre un piacere partecipare alla presentazione di una così importante manifestazione riservata al ciclismo femminile – ha sottolineato Di Rocco – auguro all’instancabile Salvatore Belardo, ai suoi collaboratori, ai comitati di tappa ed a tutte le atlete in gara di vivere tre fantastiche giornate di sport in questi stupendi territori della nostra bella penisola».
Tre le frazioni in programma: si partirà venerdì 20 aprile con la Amalfi-Ravello, spettacolare cronoscalata individuale di 6,5 chilometri, si proseguirà sabato 21 aprile con l’inedita Mercato San Severino-Mercato San Severino di 87 chilometri, spalmati sulle strade di un circuito ricco di saliscendi da ripetere per 3 volte, e si terminerà con l’ormai classicissima frazione di Caivano, dove le “ruote veloci” del gruppo si daranno battaglia nel tradizionale circuito cittadino da ripetere per 11 volte (84,7 i chilometri totali di gara). Quattro le maglie in palio: Azzurra (Bce Gruppo Silvestre Srl) per la classifica generale finale; Bianca (Banca Campania Centro) per la graduatoria generale riservata alla miglior junior; Ciclamino (Selle Smp) per la classifica dei traguardi volanti; Verde (Fean) per la graduatoria dei Gran Premi della Montagna.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *