Fantasia al potere. Stefano Colantuono potrebbe giocarsi una fetta di salvezza, questo pomeriggio contro il Cesena, puntando tutto su Rosina e Sprocati. Su di loro punterà il tecnico della Salernitana, che questo pomeriggio all’Arechi dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. L’altra novità è rappresentata dal ritorno in attacco di Bocalon, dopo l’infortunio che l’ha chiamato fuori causa contro l’Empoli. Poche invece le novità negli altri reparti, dove Colantuono ha deciso di puntare sulla continuità. Davanti a Radunovic allora, linea a quattro composta da Casasola, Tuia, Monaco e Vitale. Ricci, che ha superato il problema alla schiena, dovrebbe prendere il posto di Signorelli, mentre Odjer e Kiyine viaggiano verso la riconferma. Anche il Cesena dell’ex non troppo amato Castori dovrebbe puntare sul 4-3-3, sarà Moncini a guidare il tridente romagnolo. Ecco di seguito le probabili formazioni:

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Odjer, Ricci, Kiyine; Rosina, Bocalon, Sprocati. A disp. Russo, Bernardini, Mantovani, Signorelli, Zito, Minala, Akpa Akpro, Palombi, Schiavi, Di Roberto, Rossi, Popescu. All. Colantuono

CESENA (4-3-3): Fulignati; Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Fedele, Schiavone, Laribi; Kupisz, Moncini, Dalmonte. A disp. Agliardi, Ceccacci, Cascione, Eguelfi, Chiricò, Melgrati, Ndiaye, Vita, Babbi, Di Noia, Emmanuello. All. Castori

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *