Uno striscione, srotolato poco prima del fischio d’inizio. Salernitana-Cesena si apre con il bel gesto dei 77 tifosi romagnoli giunti all’Arechi per sostenere la propria squadra. All’ingresso in campo delle due squadre, in Curva Nord è stato esposto uno striscione in onore di Carmine Rinaldi, per tutti il Siberiano. “12-4. Il Siberiano vive“, il messaggio che ha ricevuto gli applausi di tutto lo stadio e con il quale gli ultras cesenati, nonostante la rivalità, hanno voluto ricordare l’anniversario della scomparsa dell’indimenticato leader della tifoseria granata

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *