Mini turnover e attacco stravolto. La Salernitana, di scena a Cremona (ore 20,30), nel turno infrasettimanale di questa sera cambierà sicuramente pelle, provando a compiere un passo ulteriore verso la salvezza. Dopo il pari interno con il Cesena Stefano Colantuono (che squalificato, sarà costretto a cedere il suo posto in panchina a Beni), apporrà dei correttivi alla sua squadra, specie per ciò che concerne il reparto avanzato. I grandi esclusi potrebbero essere infatti Sprocati e Bocalon, entrambi poco brillanti sabato scorso ed entrambi richiamati dal trainer granata in panchina a gara in corso.

Spazio allora a Rossi, che agirà da centravanti, mentre ai suoi lati potrebbero essere lanciati Rosina, confermato dopo l’ottima prestazione contro i romagnoli, e Kiyine, spostato nel tridente. In mediana potrebbe rivedersi dal 1′ Moses Odjer per dare maggiore dinamismo in mezzo al campo, mentre l’intero pacchetto arretrato viaggia verso la riconferma. La Cremonese di Tesser, pure lui squalificato, scenderà in campo disposta con un 4-3-1-2, con Piccolo alle spalle del duo Scappini-Gomez. Di seguito le probabili formazioni.

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Cinaglia, Canini, Marconi, Renzetti; Cinelli, Arini, Cavion; Piccolo; Scappini, Gomez. In panchina: Ravaglia, Camara, D’Avino, Macek, Massari, Perrulli, Pesce, Sbrissa, Scamacca. Allenatore: Tesser (squalificato, in panchina Strukelj).

Salernitana (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala, Ricci, Odjer; Rosina, Rossi, Kiyine. In panchina: Russo, Mantovani, Popescu, Schiavi, Akpa Akpro, Signorelli, Ricci, Bocalon, Palombi, Sprocati. Allenatore: Colantuono (squalificato, in panchina Beni).

Arbitro: Balice di Termoli

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *