Alessandro Rossi delusione

Gol e minuti, poi l’infortunio e la prematura uscita di scena. Non è un momento fortunato per Alessandro Rossi, attaccante della Salernitana ed autentica sorpresa nel girone d’andata ma ancora a secco in questa seconda parte di stagione. Il talento scuola Lazio infatti è a digiuno dallo scorso novembre, quando all’Arechi firmò la doppietta illusoria col Bari.

Da allora tante buone prestazioni e assist pesanti, fino all’infortunio dello scorso febbraio. Durante l’amichevole con l’Under 20 il ginocchio sinistro si gira in modo innaturale facendo temere il peggio. Solo una forte distorsione ma il mese di stop lo fa scivolare nelle gerarchie di Colantuono. Appena 115 i minuti giocati nelle ultime sei uscite, troppo poco anche per conservare la maglia della Nazionale Under 20. Rossi infatti non è stato inserito tra i convocati del ct Guidi per l’amichevole contro i pari età della Croazia in programma mercoledì 25 aprile (ore 14) ad Udine.  Riconquistare la Salernitana e la Nazionale: Rossi vuole scrivere un finale di stagione da protagonista.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *