Tempo di playoff. Parte domenica la post-season della serie A2 di basket. Per la Givova Scafati la rincorsa verso la promozione in A1 parte dagli ottavi di finale che vedrà i salernitani opposti alla Bondi Ferrara, squadra che ha chiuso il campionato al settimo posto nel girone est. Il miglior piazzamento ottenuto garantirà dunque alla Givova Scafati di poter sfruttare il fattore campo, con gara 1 in programma domenica sera al “PalaMangano” con la palla a due prevista alle 20,30.

«Finalmente inizia la parte di stagione agonistica più divertente, quella per la quale abbiamo lottato e sudato – ha raccontato capitan Crow. Ci aspetta la Bondi Ferrara, squadra che merita grande rispetto, perché dispone di un quintetto base di primissimo livello, che si compone di atleti di indiscusso valore come Fantoni, Hall, Rush, Cortese e Moreno. Sarà una battaglia, dovremo essere pronti mentalmente a concentrarci sul singolo incontro, perché di sicuro i nostri avversari non verranno a Scafati per farci regali. Ci stiamo allenando duramente, siamo concentrati, conosciamo le difficoltà dell’incontro, sappiamo di affrontare una squadra molto fisica e vogliamo subito dimostrare che al PalaMangano non si passa. Ci servirà tanta difesa, per avere poi vantaggi in attacco, consapevoli che molto dipenderà dagli accoppiamenti e dalla guerra tattica che ne verrà fuori. In passato ho visto il PalaMangano pieno ed è davvero da pelle d’oca, ora confido di ritrovarlo nuovamente gremito».

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *