furto castel san giorgio

Un vero e proprio blitz. Sono arrivati i carabinieri questa mattina nel centro accoglienza di Centola-Palinuro. I militari hanno arrestato un 19enne di origini nigeriane, ritenuto il pusher e responsabile dall’attività di spaccio. Come riporta l’edizione online de “La Città”, all’arrivo dei carabinieri l’uomo ha provato a disfarsi di uno zaino con all’interno lo stupefacente. Operazione però senza successo. Sono stati infatti scoperti e sequestrati circa 200 grammi di marijuana e oltre cinquanta dosi già pronte per essere immesse sul mercato clandestino. I carabinieri ora sono alla ricerca di un altro 19enne, sempre di origini nigeriane, considerato anch’egli responsabile dell’attività di spaccio.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *