Roberto Mancini e la Nazionale sempre più vicini anzi vicinissimi. Sarà l’attuale allenatore dello Zenit San Pietroburgo il prossimo ct dell’Italia. Ieri a Roma il tecnico ha incontrato i vertici della Figc a Roma trovando l’accordo. Manca solo l’ufficialità ma sarà l’ex allenatore di Inter e City su tutte a raccogliere l’eredità di Gigi Di Biagio. Il probabile debutto ci sarà il 28 maggio contro l’Arabia Saudita. Prima la rescissione con lo Zenit, poi la firma: l’Italia del calcio riparte e lo fa con Roberto Mancini.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *