Reduce dal quarto posto conquistato nel campionato nazionale Under 15 girone C, la Salernitana guidata dal mister Ernesto De Santis si appresta a vivere la fase play-off, che vedrà i granatini impegnati domenica mattina, alle ore 11, sul manto erboso del campo “Volpe”.

L’AVVERSARIO
Di fronte ai babies dell’ippocampo, ci saranno altri granatini, quelli del blasonato Torino, i quali nel proprio girone pure hanno chiuso la stagione in quarta posizione. Dopo un torneo vissuto stabilmente nelle zone nobili della classifica, i granatini del Piemonte hanno accusato un lieve calo di prestazioni e di risultati, che hanno consentito al Genoa di effettuare il sorpasso nelle ultime giornate. Il calciatore di maggior qualità della compagine piemontese guidata da Andrea Menghini, è senza dubbio il centrocampista Mattia La Marca, protagonista di un’annata da incorniciare. Del vivaio granata, infatti, il numero 10 del Toro Under 15 è uno degli elementi di spicco, un calciatore di prospettiva su cui il club piemontese sembra voler puntare anche per il futuro.

VERSO IL MATCH DI DOMENICA
Nei giorni scorsi, il team di De Santis ha ricevuto la visita del coordinatore del settore giovanile granata, Adriano Ciardullo, che ha caricato i granatini in vista dell’importante impegno di domenica mattina. Un match secco, quello contro i pari età del Torino, che in caso di vittoria vedrebbe la Salernitana accedere al turno successivo contro la vincente di Milan-Cesena. Nello scorso weekend, i babies del cavalluccio marino hanno svolto carichi di lavoro atletici per metter benzina nelle gambe, mentre in questa settimana è stato privilegiato l’aspetto tecnico-tattico. Da valutare le condizioni di Cioce, alle prese con una fastidiosa febbre che non gli ha permesso d’allenarsi a pieno regime col gruppo. In fermento gli aficionados dell’ippocampo, che domenica mattina affolleranno come di consueto la tribunetta del campo “Volpe”, sperando d’assistere ad un bel match tra due compagini che hanno ancora voglia di stupire, continuando la propria avventura post season.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *