Si è svolto questa mattina presso la palestra del Volpe, il corso di esecutore BLSD adulto e pediatrico, organizzato dall’associazione “L’albero del cuore” in collaborazione con la Salernitana.

Rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce, tematiche molto delicate soprattutto in ambito sportivo perché in grado di poter salvare vite umane. Proprio per questo motivo, la società granata ha voluto prendere parte a questa bella iniziativa, apprendendo da personale addestrato tutte le principali manovre salvavita.
In rappresentanza della prima squadra, insieme al dottor Italo Leo, erano presenti il mister Stefano Colantuono ed il capitano Alessandro Tuia, oltre ad una nutrita rappresentanza di tecnici e dirigenti del settore giovanile granata.

I tesserati della Salernitana hanno prima osservato le varie manovre operate dagli istruttori, per poi effettuarle sugli stessi manichini didattici messi a disposizione per eseguire il corso. Alla fine del suddetto, è stato rilasciato anche un attestato di partecipazione ed apprendimento.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *