A Nocera Superiore va in scena la XX edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari. L’evento rientra nei festeggiamenti di San Pasquale Baylon e Maria SS. Constantinopoli. Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte il sindaco Giovanni Maria Cuofano, il parroco della Chiesa di Maria SS. Costantinopoli don Raffaele Corrado, gli organizzatori del programma civile e del concorso Gennaro Pagano e Maria Sessa, il comandante della polizia municipale Giovanni Vitolo e l’orafo Michele Cicalese.

«La città di Nocera Superiore sta vivendo un grande momento, sono venti anni di successo per questo concorso che viene organizzato dall’associazione dei madonnari di San Pasquale Baylon – ha dichiarato il sindaco Giovanni Maria Cuofano – ed anche in questo evento internazionale noi vogliamo promuovere il comitato scientifico che propone il cambio del nome di Nocera Superiore con Nuceria che mira a rafforzare la nostra identità culturale e non solo».

«Sono 7 mesi che sono parroco di questa comunità – ha dichiarato Don Raffaele Corrado – e sto vivendo questo momento di festa con tanta emozione. E’ una festa antichissima che da vent’anni viene affiancata da questo concorso che richiama tante persone e tanti artisti da tutto il mondo, è un concorso che cresce sempre di più ed io quest’anno ho scelto il tema dal Vangelo di Giovanni capitolo quindicesimo. La comunità si sta preparando con gioia e con fede a questo evento religioso che ogni anno si concretizza anche con la presenza di questi artisti di strada che con la loro fantasia sapranno interpretare il tema del Vangelo scelto».

«In città già da diverse settimane – ha dichiarato Gennaro Pagano – sono state installate le artistiche luminarie della ditta Rocco De Filippo, quest’anno vi anche una struttura alta 20 metri posizionata sulla facciata della chiesa. Come sempre abbiamo stilato un programma civile con diversi artisti importanti per tutte le età che ospiteremo, poi il tutto si concluderà con il concerto di Giusy Ferreri che verrà qualche giorno prima per vivere insieme a noi questa festa antica ed ammirare le opere che saranno realizzate dai madonnari».

«Il Concorso si svolgerà come sempre su Via Vincenzo Russo dal 18 al 22 maggio – ha dichiarato Maria Sessa – le opere realizzate formeranno un tappeto di quadri per il Solenne Passaggio della Processione di Maria SS. di Costantinopoli e di San Pasquale Baylon. Il tema del Concorso dell’edizione 2018 è stato scelto dal nostro parroco ed è …Un Amore grande portalo agli altri… Anche quest’anno ci sono stati tantissimi iscritti e molti madonnari verranno dall’America e dal Messico. I partecipanti come da regolamento dovranno realizzare i dipinti a partire da venerdì 18 Maggio alle 16, proseguendo lungo la notte e concludendosi sabato 19 Maggio entro le 17».

In occasione della XX edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari di Nocera Superiore, il maestro orafo Michele Cicalese, ha realizzato un’opera d’arte unica in argento 925 che sarà donata alla parrocchia di S. Pasquale Baylon. Intanto il comandante della polizia municipale di Nocera Superiore, Giovanni Vitolo, ha predisposto un piano viabilità ad hoc per l’evento.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *