Avevano da poco portato a termine un’operazione anti-droga gli agenti del commissariato di Polizia di Nocera Inferiore rimasti coinvolti in un incidente durante un inseguimento. I poliziotti, guidati dal vice questore Luigi Amato, dopo aver tratto in arresto per spaccio un 30enne, si sono messi sulle tracce di una Bmw X3 che nei giorni scorsi era stata segnalata per la commissione di furti e rapine. L’inseguimento, andato in scena tra le strade di Nocera Superiore, è terminato quando l’auto dei malviventi è andata a schiantarsi contro un’altra vettura, rendendo inevitabile l’impatto anche con il veicolo della Polizia. Dei tre uomini che viaggiavano a bordo della Bmw, due sono riusciti a darsi alla fuga, mentre un altro è stato tratto in arresto. Si tratta di un cittadino romeno che è stato bloccato dagli agenti del commissariato di Nocera Inferiore. Due dei poliziotti rimasti coinvolti nell’incidente sono rimasti lievemente feriti e sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti del caso.

Poco prima dell’inseguimento gli uomini del vice questore Luigi Amato avevano portato a termine una brillante operazione antidroga, conclusa con l’arresto di un 30enne di Nocera Superiore. L’uomo aveva già precedenti specifici per spaccio di sostanze stupefacenti, ed attualmente era in affidamento in prova ai servizi sociali per una precedente condanna. Il giovane è stato notato dagli agenti mentre si trovava alla guida di un’autovettura in violazione alle prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria e pertanto, dopo un breve pedinamento, è stato bloccato nei pressi dell’edificio del Comune di Nocera Superiore. Dalla successiva perquisizione veicolare, gli agenti hanno rinvenuto in un vano interno dell’autovettura due panetti ed un sacchetto di sostanze stupefacenti, rivelatisi poi al narcotest rispettivamente di tipo hashish (per un quantitativo di 300 grammi) e di tipo marijuana (per un quantitativo di 40 grammi). Dopo le formalità di rito il giovane è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto presso gli uffici del Commissariato di Nocera Inferiore, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *