Un fulmine al ciel sereno. Nemmeno tre giorni dopo aver conquistato la sua terza Champions League che in casa Real Madrid è tempo di terremoto. Zinedine Zidane non sarà più il tecnico del Real Madrid. Dopo aver indetto a sorpresa una conferenza stampa, il tecnico, in compagnia di Florentino Perez, ha reso noto l’addio alla panchina dei blancos. Scatta ora il toto-nomi, con Zidane che potrebbe ribaltare lo scenario delle panchine europee.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *