carabinieri salerno droga

Violenza sessuale su di una 14enne, finisce ai domiciliari un 41enne salernitano. Lo scorso 4 giugno i carabinieri della Stazione di Salerno-Mercatello hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa per il reato di violenza sessuale aggravata dal gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura, a carico di un salernitano 41enne. L’uomo, dallo scorso mese di luglio a gennaio, abusando delle condizioni d’inferiorità della vittima, aveva indotto in più occasioni una minore di 14 anni residente in un comune della provincia, a compiere e subire atti sessuali in cambio di regali e denaro. In alcune circostanze, secondo gli investigatori, ci sarebbero state anche minacce, effettuate in un episodio con un’arma, sottoposta a sequestro nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata durante le indagini. L’arrestato è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *