Parma curva

Rischia di infiammarsi la lunga estate calcistica italiana. Dopo le polemiche per Frosinone-Palermo (risultato omologato ieri ma con i siciliani che minacciano battaglia), ora c’è il Parma sotto la luce dei riflettori della Procura Federale. Secondo quanto riportato dall’Ansa, il Procuratore della Figc Giuseppe Pecoraro avrebbe accusato di tentato illecito il club emiliano per il match con lo Spezia (valso la promozione in serie A) e i suoi giocatori Calaiò e Ceravolo per il caso degli sms inviati ai loro colleghi dello Spezia prima dell’ultima partita di campionato. Le indagini sono state chiuse e secondo l’Ansa nelle prossime ore potrebbe arrivare il deferimento. In caso di sanzione, il Parma rischierebbe la promozione in serie A.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *