costa d'amalfi-nola

La scorsa notte, i Carabinieri della Tenenza di Pagani hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore, N.A., pluripregiudicato paganese di 47 anni. I militari, a conclusione di un’approfondita attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, hanno acquisito gravi indizi di colpevolezza nei confronti del predetto, il quale è ritenuto l’autore di ben quattro rapine commesse tra febbraio e maggio del corrente anno, ai danni di bar e sale slot del comune di Pagani.

Il rapinatore, che era solito agire da solo con il volto travisato, minacciava le proprie vittime con una pistola, facendosi consegnare l’incasso della giornata. In un’occasione, il malvivente si era anche scagliato violentemente contro un avventore di uno degli esercizi rapinati, colpendolo al capo con il calcio della pistola e provocandogli gravi lesioni. Il 47enne è stato associato al carcere di Salerno e dovrà rispondere di rapine aggravate, porto illegale di armi da fuoco e lesioni personali aggravate.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *