Uno scontro e l’urlo di dolore. Attimi di apprensione si sono vissuti a Dimaro, sede del ritiro estivo del Napoli. Durante la partitina, Mezzoni si è scontrato con Alex Meret, nuovo estremo difensore partenopeo. L’ex Udinese è rimasto a terra lamentando forti dolori all’avambraccio destro. Per il giovane portiere subito ghiaccio ed uscita dal campo con una borsa del ghiaccio sulla parte infortunata. La diagnosi parla di frattura del terzo medio dell’ulna sinistra.

Qualche problemino anche per Verdi: l’esterno ha accusato qualche problema alla gamba destra, toccata più volta al termine della partita a ranghi misti. Terzo allenamento e già qualche campanello d’allarme: il Napoli tocca ferro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *