Di NICOLA LANZILLI

Dominio totale del centrocampo ed eurogol. Più di questo non poteva chiedere a se stesso Francesco Di Tacchio, autore di una prestazione superlativa che ha contribuito, e non poco, alla vittoria della Salernitana. In conferenza stampa l’ex Avellino ha ammesso di aver realizzato questo pomeriggio all’Arechi forse il gol più bello della sua carriera: “Non segno tanto, è vero qualche gol bello mi è capitato di farlo ma quello di oggi penso sia il più spettacolare. Al di là di questo, però, sono felice principalmente per il risultato e la prestazione della squadra. In settimana lavoro duro affinché il mister possa sempre trovarmi pronto. Cerco sempre di fare ciò che mi viene chiesto. Il mio compito oggi era quello di fare schermo davanti alla difesa e di imbeccare le punte in avanti. Sapevamo di incontrare una buona squadra ma con merito siamo riusciti a chiudere tutte le linee di passaggio e sbloccare subito il risultato a nostro favore. L’obiettivo finale? Sappiamo di essere una grande squadra, siamo tanti un rosa e col tempo troveremo l’amalgama giusta per migliorare ulteriormente. Dedico il gol alla mia famiglia che oggi era in tribuna”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *