Arbitro ko all’Arechi ma anche al San Francesco. Fischietti protagonisti di curiosi episodi oggi sui campi della provincia di Salerno: nel corso del match Salernitana-Padova, vinto per 3-0 dalla formazione granata, il direttore di gara Alejandro Di Paolo della sezione Aia di Avezzano è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo pochi minuti per un problema muscolare, lasciando il campo al quarto uomo, Federico Dionisi. Ha rischiato grosso anche Maurizio Barbiero di Campobasso nel corso di Nocerina-Locri, match finito 1-1 e che ha sancito il debutto nel campionato di serie D dei molossi: l’arbitro, infatti, a pochi minuti dal fischio finale, si è accasciato al suolo all’altezza del centrocampo per infortunio ma è riuscito a stringere i denti e portare al termine la partita. Un pari alla prima giornata, dunque, per i rossoneri di Gerardo Viscido che si sono fatti raggiungere dalla formazione calabrese nella ripresa (a segno Panitteri) dopo il vantaggio di Simonetti, abile a sfruttare uno svarione della difesa ospite. Sorride, invece, la Gelbison che batte la quotata Fidelis Andria al Morra (2-0) con le reti di Romanelli e Cammarota mentre cade la Sarnese a Gravina (2-1) rimontata dopo il vantaggio di Cacciottolo dalla doppietta di Croce, in gol in entrambe le occasioni su calcio di rigore.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *