Prima il confronto, poi la ripresa. La Salernitana ha ufficialmente iniziato a concentrarsi sulla sfida col Brescia ieri pomeriggio, dopo la strigliata però arrivata negli spogliatoi del “Mary Rosy”. I calciatori hanno ascoltato attentamente le parole di Stefano Colantuono e del ds Angelo Fabiani, delusi dalla sconfitta del “Tombolato” come già accennato a stampa, radio e tv. Poi tutti in campo, perchè per i playoff non è più concesso perdere terreno.

In attesa di buone nuove su Gigliotti e Di Gennaro, nella testa di Stefano Colantuono si fa strada l’ipotesi della difesa a quattro. Un possibile cambio di modulo che schiuderebbe le porte ad un ritorno tra i titolari di uno fra Mazzarani e Rosina, in caso di forfait di Di Gennaro. Soprattutto l’ex Zenit stuzzica Colantuono: al “Tombolato” ha dimostrato una discreta condizione fisica, in un secondo tempo fatto di gol ma soprattutto di accelerazioni e buone idee. Un possibile cambio di modulo che Colantuono valuterà nei prossimi giorni ma che ora più che mai sta facendo barcollare (e non poco) il solidissimo 3-5-2 del trainer granata.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *