“Ho dato tanto per la Salernitana, soprattutto  il primo anno. L’addio a Salerno non è dipeso da me, questa tifoseria mi ha trattato benissimo. Sarei rimasto volentieri qui, ma secondo me non sono stato trattato come meritavo”.

Alfredo Donnarumma non poteva sperare in un ritorno migliore all’Arechi dopo i due anni passati in granata. L’attaccante campano con una tripletta ha annientato la sua ex squadra regalando ulteriori rimpianti ai suoi vecchi tifosi.

“Non mi sentivo di esultare per rispetto nei confronti di questi tifosi, mi hanno sostenuto fin dal primo giorno. È sempre bello ritrovare i miei compagni di avventura, sono stato due anni qui ed è sempre bello scambiare due chiacchiere. Il gol più bello? Per me sono tutti belli, sul terzo secondo me non c’era fallo. Un messaggio ai patron? Parla il campo, loro hanno fatto le loro scelte…”

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *