PERUGIA-SALERNITANA ROSINA

Ha provato a lasciare il segno Alessandro Rosina in Cosenza-Salernitana 0-0. Subentrato a A.Anderson, il trequartista ha provato a spedire in porta sia Djuric che Jallow senza però fortuna. “Ci è mancata la palla giusta per fare gol e portare a casa la vittoria – ha commentato Rosina a Dazn -. Il campo non era dei migliori e credo che il pari sia giusto”. Intanto continua a mancare l’apporto degli attaccanti. “Cerchiamo di lavorare per farci trovare pronti e lasciare il segno”.

Rosina dribbla la domanda sull’esclusione ad inizio campionato (“Non dovete chiedere a me, sono felice di essere rimasto a Salerno“) e su Gregucci (“Non mi piace parlare di allenatori, auguro a Colantuono il meglio“), tenendo alta la concentrazione per rientrare in zona playoff. “Abbiamo perso posizioni ma ora dobbiamo rimetterci in carreggiata. Tifosi? E’ tutto chiarito, ora serve vincere”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *