Nella giornata di ieri era arrivato l’annuncio sul sito web dell’Hajduk Spalato ma oggi anche la Salernitana, tramite i propri canali di bandiera, ha ufficializzato l’operazione.

Il terzino sinistro Hysen Memolla, infatti, è un nuovo calciatore granata ed ha firmato un contratto che lo legherà al club dell’ippocampo fino a giugno, con diritto di opzione per un altro anno. In questi giorni, il calciatore si era già aggregato alla truppa granata, mettendosi a disposizione di Angelo Gregucci, ma soltanto oggi è arrivata la firma sul contratto.

Si tratta di un ritorno in Italia per il terzino di origini albanesi, dopo l’esperienza in Puglia con la maglia del Martina e la brevissima parentesi, senza apparizioni, con l’Hellas Verona. Memolla, infatti, si mise in evidenza proprio a Martina Franca, dove giocò con continuità e fu protagonista della “scalata” dei pugliesi dalla serie D fino alla serie C1, prima di guadagnarsi, nell’estate del 2015, la chiamata del Verona. Con gli scaligeri, però, Memolla non giocò alcuna partita e fu solo di passaggio in Veneto, per poi essere ceduto in Slovenia, al Koper, dove ha militato per una stagione. Con la formazione slovena, l’ex Martina raccolse 20 presenze e mise anche a segno 2 reti.
Durante la sessione estiva del calciomercato 2016, poi, la chiamata dell’Hajduk Spalato, con cui Memolla ha giocato con continuità le prime due stagioni, finendo invece ai margini in quella in corso.

Il terzino classe ’92, inoltre, vanta anche 3 presenze con la Nazionale albanese, con la quale ha giocato due gare di qualificazione al Mondiale 2018 ed un match amichevole, lo scorso giugno, contro l’Ucraina.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *