Salernitana-Cremonese 2-0 mette a serio rischio la panchina di Massimo Rastelli. In sala stampa il tecnico ha commentato così la sfida dell’Arechi, culminata con una sconfitta che mette a repentaglio l’avventura dell’ex Avellino sulla panchina grigiorossa. “Abbiamo fatto una buona partita, giocando bene e mettendo in difficoltà la Salernitana. Nel secondo tempo le loro qualità sono venute fuori e, privo anche di Strizzolo per infortunio, non avevo molte alternative in attacco. Episodi dubbi? C’erano due rigori secondo i miei calciatori ma sono considerazioni che lasciano il tempo che trovano”.

Rastelli ha parole d’elogio per la Salernitana, inserendola fra le pretendenti ai playoff. “E’ una squadra fisica di grandi qualità e che può ambire ai playoff nella parte finale di stagione”. Poi la chiosa su Di Gennaro: “Quando giochi pochissimo ci sono tante insidie. Davide con la Lazio ha disputato pochissime partite e ci vuole tempo per ritrovare la condizione ma è un privilegio per questa categoria”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *