Tre punti per scavalcare la Salernitana. Venezia-Perugia 2-3 vale tantissimo per gli umbri, di nuovo in zona playoff in attesa del match del Curi proprio con i granata in programma domenica alle 15. La squadra di Nesta espugna Venezia in un match vibrante, aperto dal gol ospite di Sadiq. Il Venezia pareggia con Segrè dopo il rigore sbagliato da Bocalon, ma Verre riporta avanti gli umbri. Il tris porta la firma di Melchiorri che rende vano il gol di Di Mariano nel secondo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *