Sconfitta al debutto nel girone B del campionato di Terza Divisione-Cif9 per l’Eagles Salerno. La squadra di football americano salernitana è stata battuta in trasferta dai Nuovi Grifoni Perugia (39-12 il risultato finale) nell’incontro disputato allo stadio San Sisto del capoluogo umbro. I padroni di casa sono partiti a razzo, realizzando nei primi due tempi i punti necessari per conquistare l’intera posta in palio. Nel finale, poi, la reazione dell’Eagles Salerno – andata a segno con i touchdown di Amedeo Buldo e Hugo D’Onofrio – non è riuscita ad evitare il ko per la formazione salernitana allenata dai coach Elio Sciumanò e Douglas Ward, pronta a riscattarsi nel prossimo impegno stagionale, in programma il prossimo 17 marzo, sul campo 82ers Napoli, gara che anticiperà il debutto casalingo dello stadio Donato Vestuti fissato per il 31 marzo proprio contro i Nuovi Grifoni Perugia.
«Abbiamo affrontato un avversario di valore, che andrà sicuramente lontano», sottolinea il presidente dell’Eagles Salerno, Ciro D’Amato. «Le tante assenze di atleti che non fanno più parte della nostra rosa ci stanno condizionando. Siamo in ritardo di preparazione tecnica e fisica. Speriamo che nel mese che ci divide dal prossimo impegno possiamo recuperare al meglio e scendere in campo nelle migliori condizioni possibili».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *