Scoppia il caos Serie B. La decisione della Lega B scontenta il Foggia dopo la sentenza del Tribunale Federale Nazionale che ha spedito il Palermo in serie C. Rosanero e rossoneri sono pronti innanzitutto a ricorrere alla Figc per bloccare i campionati. Il club siciliano intanto medita ricorso anche al TAR per cancellare il dispositivo odierno.

Il Foggia invece studia le possibili mosse. “La società Foggia Calcio, preso atto dell’odierna decisione del consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti di Serie B, sta valutando con i propri legali le iniziative più opportune a tutela degli interessi del Foggia Calcio e dei suoi tifosi”, questo il comunicato pubblicato dai satanelli. Due polveroni in un solo giorno: la Serie B è nel caos.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *