Sono ripresi oggi gli allenamenti in casa Salernitana, la seduta è terminata pochi minuti prima del parere emesso dal Collegio di Garanzia del Coni, che ha emesso il proprio parere sulla disputa dei playout. Con gli spareggi per la salvezza che secondo la Sezione Consultiva del Comitato Olimpico andrebbero disputati proprio tra granata e Foggia.

Anche in quest’ottica, la preparazione della formazione allenata da Leonardo Menichini appare cruciale, specie in virtù di un ribaltone della giustizia sportiva, che non appare così scontato. Così come Venezia, e lo stesso Foggia, anche la compagine granata non ha smesso di allenarsi in questi giorni, che potrebbero rivelarsi decisivi qualora si dovesse tornare in campo. E anche dal campo, non arrivano buone notizie.

Al Mary Rosy, infatti, dopo i due giorni di riposo concessi da Leonardo Menichini al gruppo, non hanno preso parte regolarmente alla ripresa Mantovani e Pucino, che hanno svolto un lavoro atletico differenziato, mentre Perticone e Schiavi hanno svolto una seduta di fisioterapia. Una vera e propria emergenza difesa per il tecnico di Ponsacco, che spera di recuperare quanto prima buona parte della sua retroguardia, al momento priva di ben 5 elementi, se si tiene conto dell’assenza di Memolla, impegnato con la Nazionale dell’Albania.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *