di STEFANO MASUCCI

Nessuna posizione ufficiale, a differenza del Venezia, in merito alla querelle playout. Almeno al momento, la Salernitana non risponde all’infuocata conferenza stampa tentuasi questa mattina sponda Laguna, dove il dg Scibilia, il tecnico Serse Cosmi, e il calciatore Matteo Bruscagin, si sono aspramente scagliati contro la disputa degli spareggi promozione, che la Lega B ha fissato nella giornata di ieri per il 5 giugno (all’Arechi di Salerno), e per 9 (ritorno al Penzo). Anzi, a differenza del club veneto, che domani ricorrerà al Tar, continua a lavorare come se nulla fosse successo in queste ore, provando a preparare al meglio la doppia sfida con Bocalon e compagni.

Già nel pomeriggio, infatti, era arrivata la notizia dell’apertura delle porte per la seduta di allenamento in programma domani pomerggio all’Arechi, fortemente voluta dal tecnico granata Leonardo Menichini, mentre è di pochi minuti fa la notifica dell’inizio della prevendita per il match casalingo. Biglietti scontati, questa la scelta del club con l’ippocampo sul petto, che applicherà sconti importanti nella speranza di coinvolgere gran parte della tifoseria persa per strada. Curve a 5 euro (3 euro di prevendita per il settore ospiti, non è richiesta la Tessera del Tifoso), distinti a 7 e tribuna a 9, la scelta arrivata dalla dirigenza, oltre all’offerta “dedicata” agli under 14, che potranno accedere gratuitamente nei distinti. I biglietti possono essere acquistati in tutte le ricevitorie Lis Ticket di Salerno, Provincia e zone limitrofe. I botteghini dello Stadio ‘Arechi’ a partire dalle ore 17:30 di mercoledì 5 giugno.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *